Fisioestetica

• Linfodrenaggio

Il massaggio conosciuto come linfodrenaggio è anche noto come drenaggio linfatico manuale. La tecnica viene utilizzata sia in campo estetico che in campo medico ed è stata ideata da un medico danese, Emil Vodder, negli anni Trenta; non a caso, il massaggio è anche noto come massaggio Metodo Vodder.Il medico notò che, tra i suoi pazienti, quelli che soffrivano di infezioni croniche delle vie respiratorie avevano i linfonodi molto ingrossati sul collo. Sperimentò che, massaggiandoli, si potevano ottenere dei risultati sbalorditivi. Vodder arrivò a comprendere che se i linfonodi non sono in grado di purificare la linfa, questa si trova a ristagnare e ciò causa diversi malesseri. Il massaggio mira a riattivare la circolazione della linfa per evitare accumuli di impurità. Il linfodrenaggio è ottimo in caso di cellulite, perché, in linea generale, aiuta il metabolismo a funzionare in modo corretto ed evita quei gonfiori che si accumulano nelle gambe, sui glutei o all'altezza dell'addome. In pratica le mani del massaggiatore spostano il liquido che di solito si trova nella pelle o tra pelle e muscoli e lo fa uscire dai vasi linfatici. Tramite questo massaggio si possono risolvere problemi di edema o gonfiore, legati ad accumulo di liquido nei tessuti.Questa tecnica non ha particolari controindicazioni, anzi lenisce lo stress a carico del sistema nervoso ed ha funzione analgesica. Il linfodrenaggio è utile anche per risolvere problemi estetici: con questa tecnica si può trattare l'acne, le malattie cutanee di tipo allergico, le ustioni, le cicatrici, la calvizie.

• Coppettazione

La Cupping Therapy (anche detta Coppettazione) è una tecnica di trattamento di derivazione cinese, che rientra tra le pratiche della medicina alternativa. Attraverso l’utilizzo di particolari coppette, l’operatore crea e mantiene pressioni negative sulla pelle del paziente. In questo modo è possibile contrastare le rigidità, drenare le tossine e i liquidi in eccesso, rilasciare le aderenze cicatriziali, scollare il tessuto connettivo e portare sangue ossigenato alla cute e ai muscoli. La coppettazione si rivela una modalità molto apprezzata ed efficace negli stati di dolore cronico, in particolare nella Fibromialgia.

• Cavitazione

è un trattamento medico non chirurgico, che ha come obiettivo quello di ridurre lo spessore del grasso accumulato, soprattutto nel girovita e nelle zone in cui è localizzata la cellulite. Il trattamento non è invasivo e rappresenta un’alternativa alla liposuzione. La tecnica si basa sugli ultrasuoni a bassa frequenza, che vengono utilizzati per il rimodellamento corporeo. Gli ultrasuoni servono ad eliminare le cellule adipose. I risultati possono essere anche definitivi, se si rispettano le indicazioni mediche, se si seguono una corretta alimentazione e uno stile di vita attivo.

Fisiozone

Via San Serafino da Montegranaro 5
63100 Ascoli Piceno
P.I. 02269480444
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 0736.317420
Cellulare: 371.3298124

SEGUICI

Powered by

Open Consulting